lunedì 22 luglio 2013

[Review] Le mie unghie del mese di giugno e la mia manicure!

Inauguro oggi una nuova rubrica del mio blog tutta dedicata al mondo delle unghie! In particolare vi farò vedere quali smalti e prodotti per la cura delle unghie ho utilizzato durante il mese precedente. D'ora in poi recensirò gli smalti solo in questo spazio, quindi quelli che ho acquistato di recente non li vedrete nei promossi e bocciati ma in questa rubrica. 
In questo primo appuntamento vi parlerò anche di come faccio la manicure, dal prossimo mese però salterò questo passaggio e vi farò vedere soltanto gli smalti che ho utilizzato. Spero che la mia idea vi piaccia e al più presto cercherò di inserire anche la foto dello smalto applicato. 


Step 1: rimozione dello smalto.
La prima cosa da fare quando si vuole cambiare smalto, ovviamente, è rimuovere quello precedente ed io ho utilizzo questi due prodotti: 

  • Essence nail polish remover: recensione qui. Costo: € 1,49 da Ovs.
  • Risparmio casa batuffoli di cotone: sono dei semplicissimi batuffoli di cotone, svolgono il loro lavoro e sono economici. Costo: € 0,49 in offerta.


Step 2: curare e preparare le unghie. 
Una volta tolto lo smalto precedente ed essermi lavata le mani, applico un balsamo per idratare le unghie e le cuticole:
  • Essence SOS nail care balm: lo stendo e lascio respirare le mie unghie il più a lungo possibile, molto spesso lo applico la sera prima di andare a letto. Costo: € 2,49, non più in produzione.

Se non ho intenzione di applicare lo smalto applico il balsamo circa due volte al giorno, altrimenti procedo a limare le unghie:

  • Essence 2in1 profile file: grazie al suo astuccio è molto pratica da riporre e da portare con sé. Limo le unghie solo il minimo indispensabile, se non ne ho bisogno salto direttamente questo step: troppa lima rovina ulteriormente le mie unghie fragili. Costo: € 2,49.

Infine, quando applico lo smalto sulle unghie dei piedi mi aiuto con dei semplici separatori: questi non ricordo di che marca siano, forse Essence, li uso da tanti anni e sono ancora buoni.


Step 3: base coat e step 5: top coat.
Finalmente è giunta l'ora di iniziare ad applicare lo smalto, il primo da utilizzare è il base coat: 

  • Essence ultra strong nail growth activator: recensione qui. L'ho terminato proprio lo scorso mese e si è rivelato un ottimo prodotto: mi ha indurito molto le unghie. Costo: € 2,29, non più in produzione.

Dopo aver applicato il base coat e poi lo smalto colorato, è il turno del top coat, l'ultimo prodotto da utilizzare:
  • Essence studio nails better than gel nails top sealer high gloss: recensione qui. Lo utilizzo da vari mesi e mi piace perchè si stende facilmente, non è colloso, scorre bene, è lucido e si asciuga velocemente. Costo: € 2,99.

Step 4: smalto colorato.
Di recente ho acquistato questi tre smalti Kiko, per questo li ho applicati più volte di seguito così da poterveli recensire. Sono della linea sugar mat e sono quindi ad effetto sabbiato, ruvidi al tatto. Anche applicando sopra il top coat l'effetto sabbiato non svanisce, risulta leggermente attenuato.

  • Kiko sugar mat nail lacquer 639: è un bellissimo arancione tenue con glitter oro. Ne ho applicato solo una passata abbondante e l'ho tenuto sulle unghie per 3 giorni, dopodichè l'ho rimosso insistendo più del solito sui glitter. La stesura è ottima e non è pastoso, a differenza degli smalti Kiko classici.
  • Kiko sugar mat nail lacquer 641: probabilmente è il mio smalto preferito in assoluto, un corallo intenso con glitter oro. L'ho applicato due volte nello stesso mese e mi è durato 4 giorni la prima volta e 5 la seconda. Anche con questo ho fatto solo una passata abbondante e per la stesura e la rimozione vale quanto detto sopra.
  • Kiko sugar mat nail lacquer 642: un fucsia con glitter rosa. Tra i tre questo è quello che spicca di meno, infatti i glitter si notano poco però il colore è bellissimo. La stesura è ottima e basta una sola passata abbondante, per la rimozione invece si fa meno fatica, proprio a causa dei glitter più piccoli. Mi è durato 4 giorni che risulta essere la durata media di questi smalti: considerando che ho le unghie rovinate, non è poco! Costo: € 2,50 l'uno in offerta.

Nell'ultimo anno mi sono ritrovata ad usare moltissimo gli smalti Pupa: sono ottimi per la stesura, la coprenza e la durata. Inoltre hanno un pennello piccolo di precisione, riesco quasi sempre a non sbordare. 
  • Pupa lasting color 309: un rosso/fucsia neon. L'ho utilizzato sulle unghie dei piedi facendone una sola passata e mi è durato 28 giorni. E' uno dei miei smalti Pupa che preferisco, infatti lo scorso anno l'ho inserito nei preferiti dell'estate, qui.
  • Pupa lasting color 209: un rosa lilla pastello. Questo colore mi piace molto, nonostante sia un po' insolito per me, e mi è durato sulle unghie 3 giorni. Costo: € 4/5 l'uno, ma mi sono stati regalati. 


Questi sono tutti i prodotti che ho utilizzato lo scorso mese sulle mie unghie, fatemi sapere cosa ne pensate di questa nuova rubrica e quali smalti avete utilizzato voi!


Baciotti, Giorgia.

La pagina facebook collegata al blog: qui.
L'altra pagina facebook che gestisco "Essence e Catrice Toscana": qui.
Sezione contatti: qui.

12 commenti:

  1. Il 641 kiko non riesco mai a trovarlo in negozio e anche sul sito è esaurito...lo VOGLIO....la prox volta che mi trovo da ovs sicuramente prendo Essence nail polish remover ...bella questa nuova rubrica :)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello smalto è bellissimo! Grazie, mi fa piacere che ti piaccia! :D

      Elimina
  2. che belli gli sugar mat di kiko
    xoxo
    buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Troppo carina questa nuova rubrica tesoro <3

    RispondiElimina
  4. Bella la rubrica,da smaltara mi è piacuta molto!
    Anche per me il 641 kiko è diventato uno dei miei preferiti:)

    RispondiElimina
  5. Al sugar matt fucsia faccio la corte anche io da un bel po'! Ma sono sempre indecisa perché non porto spesso il rosa sulle unghie!

    Se ti interessa, proprio ieri ho fatto un articolo che confronta il better than gel nails con il fratello di Collistar, ti lascio il link se vuoi venire a curiosare:

    http://lastquarter85.blogspot.it/2013/07/gel-top-coat-confronto-essence-better.html

    Ti seguo sulla pagina di Essence e Catrice toscana, mi iscrivo anche qua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece utilizzo solo smalti sui toni del rosa, albicocca e fucsia! Uso solo prodotti low cost, quindi collistar non fa per me!
      Grazie!!!

      Elimina

Lasciami un commento, così so che hai letto il mio articolo, mi fa piacere! ;)