venerdì 13 settembre 2013

[Review] Prodotti promossi e bocciati di luglio 2013!

Anche se in ritardo di un mese, oggi vi parlo dei prodotti promossi e bocciati di luglio. Come ho già spiegato precedentemente, in questa tipologia di articolo recensirò soprattutto i prodotti che ho acquistato di recente, ma ovviamente anche quelli più vecchi che ho scoperto o riscoperto. Questo mese ho pochi prodotti e tutti promossi!



Promossi.
Ho acquistato queste perle illuminanti soprattutto per sfizio, sono troppo carine! Si presentano colorate e con un ottimo profumo, ma una volta prelevato il prodotto risulta di un bianco molto leggero, poco visibile. Le promuovo solo perchè le ritengo un pezzo da "collezione", altrimenti come illuminante vero e proprio lasciano un po' a desiderare. Essence shimmer pearls "Me & my ice cream". Contiene 14g. Costo: € 3,29.

Per farsi perdonare delle perle non scriventi, Essence ha realizzato questo favoloso blush: è entrato subito nella classifica dei miei preferiti di sempre! Innanzitutto ha una texture molto particolare: si presenta cremoso, dalla consistenza del pongo, ma sulla pelle si trasforma in polvere. Il colore poi è un passepartout: un pesca delicato molto luminoso, con micro glitter. Amo applicarlo con un pennello dalle setole sintetiche, come quello che vi mostro sotto, e il risultato è davvero bello e naturale, anche la durata è buona. 
Essence cream blush "Me & my ice cream". Contiene 6,8g. Costo: € 3,29.


Possiedo questi matitoni da anni, li avevo acquistati non appena usciti, e a luglio li ho utilizzati davvero tanto. Si presentano come matitoni automatici, ma in realtà sono delle tinte opache a lunga durata. Mi piacciono perchè si stendono facilmente e senza sbavature, sono coprenti, durano a lungo, sono opachi ma non seccano eccessivamente le labbra. I colori che possiedo sono due nude: un rosa fenicottero e un rosa antico. L'unico aspetto negativo è l'odore fin troppo chimico. Elf studio matte lip color "coral" e "natural". Contengono 1,8g l'una. Costo: € 4,50 l'una. 

Per una non troppo appassionata di make up questi sarebbero dei comunissimi pennelli, ma in realtà sono la copia spiccicata di altri ben più famosi e costosi. Li ho acquistati per caso dalla Cina, luogo dove vengono prodotti anche quelli originali, ed ho subito pensato che fossero la stessa identica cosa, solo senza il marchio. Non ho mai provato ne toccato con mano gli altri, però posso dirvi che questi sono ottimi! 
Pennello a punta: mi piace per applicare il blush ed è quello che ha perso meno peli, giusto due. E' morbidissimo ma allo stesso tempo compatto, il blush steso risulta omogeneo e naturale. Ottimo anche il manico, permette a tutti i pennelli di stare in piedi. 
Pennello arrotondato: anch'esso ha le setole morbidissime ed è quello che ha perso più peli, circa una decina, adesso però la situazione è stabile e non presenta spazi vuoti. L'ho utilizzato sia per applicare la cipria, dà un effetto molto coprente essendo ben compatto, che la terra, ma credo vada benissimo anche per il fondotinta. 
Pennello sintetico: ha le setole morbide ma non rigide, ha perso circa 5/6 peli. Questa tipologia di pennello mi piace utilizzarla per applicare i blush cremosi, preleva bene il prodotto e la stesura risulta ottimale. Si può usare anche per applicare il fondotinta liquido e, come per gli altri due, non ha perso colore.  
Zhuoshina ioursna professional brush. Costo: € 2,48 circa l'uno su ebay.


Quest'anno ero decisa ad essere ben colorita, grazie a questi due autoabbronzanti Kiko ci sono riuscita! Non avevo mai provato prodotti del genere, avevo paura del tanto odiato colorito arancione, ma per fortuna non ho avuto di questi problemi. Di solito applicavo l'autoabbronzante per il viso prima di andare a letto, appunto su viso e collo, e la mattina dopo avevo un colorito naturale da "weekend passato al mare". Quello corpo, invece, l'ho utilizzato un po' meno (il mio problema principale è sul viso e collo, sul corpo mi abbronzo facilmente), lo applicavo dopo aver fatto la doccia e stando per almeno due ore senza vestirmi per uscire. Non ho mai macchiato i vestiti nè con uno nè con l'altro, ho solo notato l'asciugamano leggermente sporco via via che mi lavavo il viso nei giorni dopo l'applicazione, come se il colore si stesse scaricando. Solo per l'applicazione sul corpo mi sono aiutata col guanto, spruzzavo l'autoabbronzante direttamente su di esso e poi lo passavo dappertutto. Non ho avuto problemi con parti più scure di altre, però un paio di volte ho notato alcuni aloni dovuti alla mia stesura non omogenea. 
In definitiva lo consiglio a tutte, soprattutto alle ragazze bianchissime come me: finalmente quest'estate non mi sono sentita a disagio e non ho ricevuto commenti spiacevoli per la mia non abbronzatura.
Kiko self tanning spray light, rapid drops e applicator. Contiene 150ml il primo, 30ml il secondo. Costo: € 8,30, € 2,70 e € 8,30 in offerta.



Fatemi sapere se vi piace questa nuova tipologia di articolo e, se avete provato anche voi questi prodotti, cosa ne pensate.

Baciotti, Giorgia.

14 commenti:

  1. in quanto ti sono arrivati i pennelli? =)

    RispondiElimina
  2. Interessantisismo questo articolo, voglio prendere qualche pennello cinese pure io <3

    RispondiElimina
  3. il kit abbronzatura kiko mi ispira...mi sa che me lo compro per l'inverno
    xoxo
    buon week end

    FOLLOW ME ON:
    The simple life of rich people blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consigliatissimo, anch'io continuerò ad utilizzarlo nei mesi a seguire!

      Elimina
  4. Mamma che sono belle le sferette essence da me non si trovano mai queste cose ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero, bisogna avere la fortuna di trovare lo stand intatto!

      Elimina
  5. Stavo curiosando in uno store aperto da cinesi..hanno dei pennelli molto interessanti..
    Il blush è stupendo...credo sia simile a quelli maybelline che qui non arrivano:grazie Essence!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, tempo fa ne ho comprato uno con le setole banche e rosa: ottimo! Esatto, è simile a quelli!

      Elimina
  6. Wow sembrano carini quei pennelli, quasi quasi un pensierino lo faccio! :D

    RispondiElimina
  7. le perle essence in effetti hanno uno scopo solo perchè son colorate e profumose XD in effetti da collezionista... il blush lo amo *_* strepitosi quei pennelli!!! io ho ordinato qualcosa di simile dalla cina... aspetto e spero XD

    RispondiElimina

Lasciami un commento, così so che hai letto il mio articolo, mi fa piacere! ;)